STATO CONTENENTE NAZIONI di Ennio Antonini

Il socialismo è lo stato operaio contenente nazioni democratiche.
Il primo capitolo della Costituzione di Lenin del 19182 sancisce la concezione socialista e democratica dello Stato continente.
Art.1 La Russia viene dichiarata Repubblica dei Soviet dei deputati degli operai, dei soldati e dei contadini. Tutto il potere, centrale e locale, appartiene a questi Soviet.
Art.2  La Repubblica Sovietica Russa viene costituita come federazione di repubbliche sovietiche nazionali sulla base di una libera unione di nazioni libere.
La guerra civile provocata in Ucraina dai monopolisti ha suscitato nei popoli europei un vasto moto democratico contro i rigurgiti neofascisti e populisti.
Soprattutto in Austria, in Germania e in Italia i risultati delle elezioni del 25 maggio 2014 riflettono una diffusa preoccupazione unitaria di lotta antifascista e chiamano la classe operaia a svolgere il necessario ruolo dirigente.
Ruolo dirigente di lotta e di unità, necessario per contrastare la politica distruttiva dei monopolisti, svelare criticamente il collaborazionismo dei vertici renzisti e unificare la grande maggioranza delle masse lavoratrici e delle forze democratiche.

…continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *