EGEMONIA DEL PROLETARIATO il Convegno di Roma

Presso la Sala Istituto di S.Maria in Aquiro del Senato della Repubblica,  il  Centro Gramsci di Educazione svolge il XII Convegno annuale sull’anniversario della scomparsa del compagno Antonio Gramsci.
Quest’anno il tema è  l’“Egemonia del proletariato”.
Presiedono il Sen. Giovanni Barozzino, la prof.ssa Ada Donno (moderatrice), il dott. Carlo Cardillicchio, il prof. Piero De Sanctis e l’Onorevole A. Placido.
Apre il Convegno l’operaio delegato Fiom-Cgil della Fiat Sata di Melfi, senatore Giovanni Barozzino, il quale ricorda l’amaro anniversario del rogo Thyssen-krupp di Torino, dove morirono bruciati sette operai sacrificati sull’altare del massimo profitto monopolista.
Il compagno Danilo Sarra svolge la relazione Egemonia operaia e democratica.
Segue il  caloroso saluto militante dell’Ambasciatore della Repubblica bolivariana del Venezuela S.E. Julian Isaias Rodriguez Diaz.
Seguono gli interventi di: Erman Dovis (Capitalismo monopolistico, tendenza internazionale al fascismo e Blocco Storico ), prof. Alessandro Hobel ( A scuola di egemonia ), prof. Michele Prospero (Egemonia e consenso), prof. Raul Mordenti (Cent’anni di Egemonia) e dell’Onorevole A. Placido  (Egemonia e questione meridionale).
Fin dalla sua fondazione, il  Centro Gramsci di Educazione pone sempre come linea politico-culturale prioritaria, ieri ma soprattutto oggi,  l’importanza  di sviluppare e approfondire, nelle attuali condizioni della lotta delle classi, gli insegnamenti di Antonio Gramsci dell’unità intrinseca di economia, politica e teoria.
Conclude il Convegno la prof.ssa Ada Donno proponendo un APPELLO PER LA PACE accolto  per acclamazione.

Roma, 6 dicembre 2017

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *